Diecimila passi per Peppino Impastato


peppino impastato 2014

I cento passi che separavano Peppino Impastato dalla casa di Tano Badalamenti sono i cento passi che separano tutti noi dalla presenza dell’infiltrazione mafiosa. Qui in Emilia questi cento passi diventano anno dopo anno sempre meno simbolici e sempre più reali. Anche quest’anno il Circolo Accatà insieme ad altre associazioni, prima fra tutte il Presidio di Libera Terred’Acqua, organizza venerdì 9 maggio in via Giuseppe Impastato alle Budrie un ricordo di Peppino.
Quest’anno il progetto diventa più ambizioso: vogliamo che la consapevolezza di quei cento passi si diffonda per tutto il nostro territorio. Quindi, a trentasei anni dalla scomparsa di Peppino Impastato, organizziamo una camminata di diecimila passi (poco più di otto chilometri) che unisca simbolicamente via Giuseppe Impastato al Circolo Accatà. Il ritrovo è alle ore 18.00 in via Impastato a Persiceto, località le Budrie, e la camminata sarà accompagnata dalla musica della Banda Roncati. La sera, presso il Circolo, sarà aperto il punto di ristoro del Peppino Festival. Dalle 21.30 musica dal vivo con i Balotta Continua e a seguire Dj Pravda.
Fino a domenica proseguirà il Peppino Impastato Festival: una tre giorni di musica dal vivo, dibattiti e cucina siciliana.
Camminare e contare insieme. Camminare per contare. Contare per camminare.
L’Accatà ci sarà: speriamo di essere in tanti.

Lascia un commento