Archivi autore: Federico Serra


REFUGEES ARE WELCOME

Qualche giorno fa è apparsa su un muro davanti alla stazione dei treni di Persiceto la scritta “REFUGEES ARE NOTWELCOME”, “i rifugiati non sono benvenuti”. Accanto a questa scritta il muro è stato ulteriormente imbrattato con la firma dell’organizzazione neofascista “Forza Nuova”. Crediamo che una scritta di quel tipo non rappresenti in alcun modo la comunità […]


STRAPEPPINO 1

All’inizio sono stati i cento passi percorsi insieme in via Giuseppe Impastato. Erano passi, garofani rossi, chitarra, le solite due parole. Adesso i passi sono diecimila e dalle Budrie si arriva all’Accatà. Sono aumentati i garofani (uno per ogni anno trascorso dall’assassinio di Peppino). Le chitarre sono diventate una kermesse musicale. E le parole non sono […]


36 anni e 1321 chilometri dopo

Tra Peppino Impastato e il Circolo Accatà ci sono 36 anni e 1321 chilometri. Sono proprio queste distanze di tempo e di spazio a rendere la quarta edizione del Peppino Festival un evento peculiare, interessantissimo e, quindi, imperdibile. L’esempio di lotta di Peppino Impastato, assassinato a Cinisi dalla mafia nel 1978, ha appiccato un meraviglioso […]


Diecimila passi per Peppino Impastato

I cento passi che separavano Peppino Impastato dalla casa di Tano Badalamenti sono i cento passi che separano tutti noi dalla presenza dell’infiltrazione mafiosa. Qui in Emilia questi cento passi diventano anno dopo anno sempre meno simbolici e sempre più reali. Anche quest’anno il Circolo Accatà insieme ad altre associazioni, prima fra tutte il Presidio […]


Il borsello di Aldo Tolomelli

Aldo Tolomelli girava sempre con un borsello. Non so di preciso cosa ci fosse dentro a quel borsello. Nella mia testa ho sempre immaginato che ci fossero le tessere dell’ANPI, i bollini delle sottoscrizioni e un fazzoletto tricolore. Chiunque abbia preso un pullman per Marzabotto, per Sabbiuno, per Amola, per Cavezzo, chiunque sia venuto in […]